Finmeccanica – Doppi incarichi dirigenti gravano sulla situazione economica del Gruppo

 

Legislatura 16 Atto di Sindacato Ispettivo n° 4-05109
Atto n. 4-05109

Pubblicato il 3 maggio 2011
Seduta n. 547

LANNUTTI – Al Ministro dell’economia e delle finanze. -

Premesso che Finmeccanica è il primo gruppo industriale italiano nel settore dell’alta tecnologia e tra i primi dieci player mondiali nell’aerospazio, difesa e sicurezza con un organico di oltre 78.000 dipendenti;

considerato che:

come riporta un lancio di “Il Sole 24 Ore” Radiocor del 28 aprile 2011 “Finmeccanica chiude il primo trimestre del 2011 con un utile netto in calo a 7 milioni (-92% rispetto ai 91 milioni del 2010). (…) In calo anche i ricavi, che si riducono del 5% a 3,855 miliardi e l’Ebita adjusted che si riduce del 14% a 215 milioni”;

secondo quanto risulta all’interrogante, sulla situazione economica del gruppo Finmeccanica gravano i doppi incarichi dei dirigenti, che interessano amministratori delegati, presidenti e vicepresidenti di società del gruppo, che producono spreco di risorse in termini di personale, di auto blu e di spese di viaggio,

si chiede di sapere se il Ministro in indirizzo sia a conoscenza di quanto esposto e se intenda attivarsi per evitare che i doppi incarichi di molti dirigenti di Finmeccanica incidano negativamente sulla posizione economica del gruppo.

Senza categoria

Leave a Reply